0 voti
2.7k visite
quesito posto in Performance Tuning da (1.9k punti)
La funzione Coalesce restituisce la prima espressione non nulla che nella lista di parametri in ingresso. Se tutte le espressioni sono nulle verrà restituito NULL.

In sql e plsql viene spesso utilizzata la funzione NVL che fa più o meno lo stesso lavoro ma che riceve in input 2 soli parametri.

L'altro aspetto da non sottovalutare di quesa funzione è il fatto che i parametri vengono valutate una alla volta in maniera sequenziale ed esclusivamente nel caso in cui non sia stato ancora individuato un valore non nullo.

E' ovvio quindi che possiamo sfruttare dei benefici non indifferenti in termini prestazionali soprattutto se stiamo valutando il valore che viene restituito da query complesse.

Fai il log in oppure registrati per rispondere al quesito.

Domande correlate

0 voti
0 risposte 606 visite
quesito posto 4 Dicembre 2013 in SQL e PLSQL da carlo10 (1.9k punti)
+1 voto
1 risposta 961 visite
quesito posto 8 Luglio 2014 in Performance Tuning da gr_g (150 punti)
+1 voto
1 risposta 3.6k visite
quesito posto 30 Maggio 2014 in Performance Tuning da azf (130 punti)
0 voti
0 risposte 4.7k visite
...